Viaggi Per
Offerte a meno di 300 EURO
Offerte a meno di 100 EURO

Se non hai idea dove passare le tue ferie o le tue vacanze scegli tra i pacchetti viaggo, last minute e low cost presenti su Viaggi Per: troverai molte idee per mete esotiche ma anche per incredibili offerte in Italia. Cosa aspetti: naviga sul sito le varie categorie o filtra i risultati in base al prezzo. Non rimarrai deluso dal grandissimo Databse delle offerte presenti sul sito.

In alternativa prova il nostro Generatore di pacchetti vacanza :-)

Fascia di prezzo
Destinazione
Scegli la tipologia del tuo viaggio
Scegli la tua destinazione
Speciale Offerte
Le Foto di viaggio
Feed RSS
VaiggiPer Offerte Viaggi
Video di Viaggio NEW!
Editoriale:
Le mappe e le guide turistiche per i bambini


Quando siete in viaggio con i bambini, il leitmotiv della vacanza è solitamente ?Voglio vedere la guida!?, magari nei momenti in cui siete in maggiore difficoltà e disorientamento.Per porre fine al problema, esistono due soluzioni: ignorarli, provocando nei piccoli viaggiatori crisi di pianto e capricci a non finire, oppure dotarli di mappe e guide di viaggio adatte a loro.Per chi viaggia in Italia, c?è la linea Italy for Kids: si tratta di mappe per bambini illustrate, con all?interno i principali musei e luoghi d?interesse e giochi divertenti da far fare ai più piccoli. Non solo: troverete anche un elenco di 10 cose da fare nella città prescelta, ovviamente a misura di bambino.Le città di Italy for Kids al momento sono: Genova, Firenze, Roma, Torino e Milano; le mappe sono sia in italiano che in inglese.All?estero sono molto più forniti di questi materiali, così se la vostra intenzione è di visitare gli States, esiste una mappa  - in inglese  ma è illustrata ? degli Stati Uniti d?America, oppure di singole città come Chicago o Washington: si chiamano ?Insight Washington D.C.? e ?Insight Chicago? ed includono tutte le attività più divertenti da fare con i bambini.Sempre in inglese c?è la baby guida per il Giappone: oltre alle info turistiche, all?interno della guida troverete i negozi per lo shopping  (ovviamente per loro), le bellezze imperdibili da visitare, info sulla cultura e la salute, le regole di comportamento da seguire in questo Paese molto particolare e molto altro ancora.A boy walks on Manezhnaya Square as he visits the Shrovetide market near the Red Square in Moscow, on February 22, 2017. Shrovetide precedes the beginning of Lent, with each day of the week holding its own meaning. Shrove Sunday, also known as the Sunday of Forgiveness, is a day for asking forgiveness for the harm caused to other people intentionally or unintentionally. / AFP / Yuri KADOBNOV (Photo credit should read YURI KADOBNOV/AFP/Getty Images)

Le mappe e le guide turistiche per i bambini pubblicato su Travelblog.it 10 maggio 2017 11:32.


Birdwatching in città: le zone dove osservare gli uccelli


Il birdwatching, ovvero l?osservazione degli uccelli, è un hobby sempre più in voga in Italia e consiste nell?osservare e riconoscere le diverse specie di uccelli nei loro habitat naturali o durante il loro  periodo di migrazione.Questa stagione è ad esempio una delle più idonee per fare birdwatching, visto che fino ai primi di maggio gli uccelli stanno migrando dalle zone africane verso quelle a nord, facendo sosta anche in Italia. Così, armati solo di binocolo, di un manuale con le specie di volatili e religioso silenzio -  e conoscendo le zone giuste -  potrete osservare centinaia di specie diverse in volo da una parte all?altra del mondo.Esistono numerose zone ad hoc dove fare birdwatching, come aree naturalistiche, ma potete provarci anche nella vostra città, dove in questi giorni vedrete svolazzare tanti uccelli diversi.A Roma, ad esempio, passeggiando nelle spettacolari Villa Pamphili o Villa Borghese potrete ammirare le colonie di pappagalli parrocchetto dal collare che in questo periodo volano in zona.Milano invece è a città dei rondoni, che nidificano da anni all?interno del terzo anello dello Stadio di San Siro, dell?airone cinerino, che nidifica nel Parco Forlanini, o ancora del falco pellegrino, che troverete anche a Bologna, dove in Piazza Maggiore c?è da anni un nido e ogni anno in questa stagione arrivano i piccoli.Per sapere quali specie volano sulla vostra testa, cercate sui siti come quello di LIPU o WWF gli atlanti urbani, che monitorano le specie presenti nelle nostre città come Roma, Milano, Torino, Napoli, Firenze. Scoprirete così che le nostre città, nonostante i palazzi, lo smog, le luci e il frastuono, ospitano da anni tantissime specie che vengono a riprodursi da noi: a Milano, secondo il WWF, sono state censite oltre 40 specie, a Firenze 74, Napoli 76 e Roma 75. Li troveremo nei luoghi meno caotici, come ville urbani, parchi e giardini, ma molti non disdegnano il centro.

Birdwatching in città: le zone dove osservare gli uccelli pubblicato su Travelblog.it 18 aprile 2017 10:56.


fonte: TravelBlog.it
viaggiper.net - copyright 2008 -2017 - powered by calosoma SRL (MI)- Terms Conditions & Privacy